Il divario di genere e le competenze finanziarie

Il prossimo 15 ottobre, dalle 16:00 alle 17:30, la Banca d'Italia e il Laboratorio Minerva dell'Università Sapienza di Roma organizzano l'evento online Guardando attraverso una lente di genere: dati e metodi per misurare l'educazione finanziaria.

Dopo il webinar dello scorso 12 ottobre, Le donne contano, prosegue la discussione su un tema di grande rilevanza e attualità: la differenza tra uomini e donne nelle conoscenze finanziarie; nelle conoscenze cioè che riguardano risparmi, investimenti e previdenza.

Quali temi si trattano?

Come si misura il livello di alfabetizzazione finanziaria? Esiste un divario nelle competenze finanziarie tra uomini e donne in Italia? In quali fasce della popolazione adulta il divario è più marcato?

Il webinar - che si svolge in lingua inglese - offre l'opportunità di riflettere su questi temi attraverso l'illustrazione e la discussione critica di studi basati sui dati delle indagini sull'Alfabetizzazione e le Competenze Finanziarie degli Italiani (IACOFI, 2017 e 2020). Si affronteranno temi connessi con l'utilizzo di diverse metodologie d'analisi tra cui i modelli di machine learning applicati per identificare le determinanti dell'alfabetizzazione finanziaria. È analizzata la valenza delle analisi nel campo della tutela europea di consumatrici e consumatori grazie al contributo del network Finance Watch. Il webinar si chiude con la presentazione di FREEPORT, un progetto dedicato all'inclusione finanziaria di studenti e adulti provenienti da paesi extraeuropei.

Chi interviene?

Apre i lavori Marcella Corsi, professoressa dell'Università Sapienza e presidente di MinervaLab. Intervengono Riccardo De Bonis e Cristiana Rampazzi del Servizio Educazione finanziaria della Banca d'Italia, Giulia Zacchia, docente di Gender Economics (o Economia di genere) e di Economia degli intermediari finanziari dell'Università Sapienza, e Giulia Porino di Finance Watch.

Chi può partecipare e come?

L'evento, pensato per studentesse e studenti universitari italiani e internazionali, è aperto a chiunque voglia saperne di più sul divario di genere e sui metodi di indagine dell'alfabetizzazione finanziaria. È possibile seguire il webinar collegandosi come "Attendant" qui (codice di accesso 1111).

Buona partecipazione!

Vuoi saperne di più sugli eventi della Banca d'Italia nel Mese dell'educazione finanziaria 2020? Consulta il calendario!