Sesta tappa del decalogo dell'educazione finanziaria. Ricordati che una banca, un prodotto non sono per sempre: si può cambiare

Se le condizioni negoziate con la tua banca per il conto corrente, il mutuo, un altro prestito, non soddisfano più le tue esigenze - anche se può sembrarti faticoso - hai la possibilità di guardarti intorno, proprio come faresti per qualsiasi altro prodotto, per esempio per la telefonia mobile: potrebbero esserci offerte di altre banche più convenienti per te.

Esiste infatti la possibilità, per esempio, di portare in una nuova banca, assieme ai servizi collegati al conto di pagamento, come l'accredito dello stipendio o il pagamento delle bollette, anche i soldi che abbiamo sul conto (il saldo).

Possiamo passare da una banca all'altra gratuitamente e in pochi giorni.

Per approfondire clicca qui.