#iorestoacasa. Andare in banca. Si può fare da casa

Resto a casa, certo! Ma come faccio a gestire i miei risparmi e i miei investimenti se non posso andare in banca?

La risposta c'è! Se non puoi andare in banca … la banca viene da te, a casa tua.

Tutte le banche forniscono infatti servizi online, attraverso internet: è l'home banking ("fare operazioni bancarie da casa"). Dal tuo pc, con lo smartphone o il tablet puoi avere informazioni (per esempio il saldo di conto corrente, l'elenco dei movimenti registrati sul conto corrente o sul conto deposito) ed effettuare operazioni (come trasferimenti di denaro, pagamenti di tasse o utenze, ricarica della carta di credito prepagata, ricariche del cellulare).

Le banche offrono supporto anche tramite telefono, e-mail, chat e social media.

Le connessioni banca-cliente sono sicure. I presidi di sicurezza "forti" - impronte digitali, pin, sms sul cellulare, ad esempio - garantiscono la nostra protezione.

Assicurati sempre, però, di essere collegato al sito della tua banca e non a un sito che gli somiglia.

Non inserire o condividere mai, via e-mail o SMS, informazioni sensibili come credenziali di accesso all'home banking, Password, OTP, PIN, dati delle carte o altri codici personali. La tua banca non chiede mai di fornire telefonicamente o attraverso e-mail, SMS e messaggi sui social questo tipo di informazioni.

Bisogna mantenersi vigili sulle insidie della rete ma non temere la tecnologia.

Per saperne di più guarda la nostra infografica.