#iorestoacasa. Servizi online della Banca d'Italia: da casa, gratuiti e rapidi

La Banca d'Italia offre molti servizi per il pubblico, direttamente al pubblico. Questi servizi sono gratuiti e possono essere richiesti online. Perciò, in questo particolare momento, in cui il compito di tutti noi è contenere il più possibile le occasioni di contagio, puoi usare servizi on line della Banca d'Italia se vuoi:

  • richiedere i dati segnalati a tuo nome nella Centrale dei rischi (CR),
  • richiedere i tuoi dati eventualmente registrati nella Centrale di allarme interbancaria (CAI), relativi ad assegni e carte di pagamento irregolari,
  • segnalare con un esposto un presunto comportamento irregolare o scorretto di una banca o altro intermediario o lamentare di essere stato erroneamente registrato nella CAI o nella CR,
  • segnalare, in forma anonima, un illecito o una irregolarità nella gestione di una banca (quelle che vengono chiamate "soffiate", whistleblowing in inglese),
  • chiedere informazioni sul funzionamento di prodotti e servizi bancari e sugli archivi della CAI e della CR.

Per ottenere una risposta il più presto possibile occorre solo prestare un po' di attenzione nel seguire il percorso giusto. Proviamo ad aiutarti fornendoti alcune informazioni per orientarti nell'utilizzo dei servizi online. Guarda la nostra infografica. A breve ti spiegheremo più in dettaglio come accedere ai singoli servizi, a partire dalla richiesta dei dati registrati in Centrale dei Rischi