I campioni olimpici di Economia e Finanza

Il 5 maggio sono stati premiati, presso la sede di Milano della Banca d'Italia, i vincitori della IV edizione delle Olimpiadi Italiane di Economia e Finanza. Nella competizione, gli studenti e le studentesse (senior e junior) delle scuole secondarie di II grado di ogni indirizzo si sono confrontati su questioni economiche e finanziarie con uno sguardo all'attualità.

All'edizione di quest'anno hanno partecipato 182 istituti e 17 mila studenti, confermando l'interesse dei giovani per l'acquisizione di un bagaglio di conoscenze e abilità economiche e finanziarie che serviranno a costruire il loro futuro e a partecipare in maniera più consapevole e responsabile alla vita sociale ed economica del paese.

Tra i 40 studenti finalisti della competizione, i vincitori sono stati: Christian Veccari, Marco Prati e Nicola Barezzani per la categoria junior; Stepan Yantso, Filippo Arcari, Dimitri Colombo per la categoria senior. Come in ogni gara che si rispetti, ai vincitori delle Olimpiadi è stato assegnato un premio: un assegno di studio di diverso importo in base al posto raggiunto in classifica.

L'ultima fase della competizione è stata organizzata dall'Istituto Paolo Frisi di Milano e promossa dal Ministero dell'Istruzione con il Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria e gli Uffici Scolastici Regionali. La cerimonia di premiazione quest'anno è stata preceduta da una tavola rotonda sul tema "Scuola, economia ed educazione finanziaria: azioni e strategie di lungo periodo" che ha visto la partecipazione di: Magda Bianco (Banca d'Italia), Paola Soccorso (Consob), Giovanna Boggio Robutti (FEduF) e Daniele Marazzina (Politecnico di Milano).

Partecipare alle Olimpiadi Italiane di Economia e Finanza significa fare un investimento sul proprio futuro! Per chi volesse partecipare all'edizione del 2023, può restare aggiornato seguendo il sito www.oief.it.