La fiducia del cliente bancario: priorità per la Banca d'Italia, fattore competitivo per le banche

Da ieri, 22 giugno, è operativo il nuovo Dipartimento Tutela dei clienti ed educazione finanziaria, come avevamo anticipato lo scorso marzo. Risorse umane aumentate, specializzate in economia, diritto, statistica, informatica e comunicazione, per rafforzare il rapporto della Banca d'Italia con la cittadinanza e la relazione degli intermediari con i clienti, nel presupposto che la loro soddisfazione e la loro fiducia sia una variabile strategica sula quale lavorare per costruire servizi e prodotti davvero utili.

In questa fase emergenziale l'esigenza di tutela è grande, e continuerà a esserlo nel post Covid. Il sistema delle tutele della Banca d'Italia prevede più strumenti.

  • Più controlli sui comportamenti degli intermediari, con strumenti di vigilanza tradizionali e innovativi per allineare le banche alle migliori prassi di attenzione al cliente prima che il danno sia arrecato.
  • Più dialogo con il mercato e con i consumatori per intercettare esigenze e agire tempestivamente e con efficacia.
  • Un migliore sfruttamento delle informazioni che provengono dall'Arbitro Bancario Finanziario (ABF) e dagli esposti e dalle altre segnalazioni indirizzate alla Banca d'Italia, anche sulle misure governative di supporto a famiglie e imprese.
  • Più educazione finanziaria - in sinergia con il Comitato nazionale - per rafforzare le competenze finanziarie di giovani e adulti e rendere meno sbilanciata la relazione tra intermediario e cliente: questo Portale è solo uno degli strumenti approntati per fare informazione e per costruire abilità che durino nel tempo. Citiamo, tra gli altri, il progetto educazione finanziaria nelle scuole, l'impegno nelle iniziative di alternanza scuola lavoro, e i programmi per adulti o per gruppi di persone vulnerabili.

L'impegno della nuova area sarà strettamente collegato al mondo del digitale. Educazione finanziaria digitale ma anche innovazione tecnologica come strumento per un sistema di tutele più efficace.