"Il tuo futuro. La tua scelta" - La campagna informativa della Commissione Europea per un consumo consapevole

Your future, Your choice è la campagna per i diritti dei consumatori della Commissione Europea.

L'iniziativa, che continuerà fino al 21 maggio, ha l'obiettivo di raggiungere e coinvolgere i giovani, partendo da quattro video, ognuno focalizzato su un importante tema di consumo: alfabetizzazione finanziaria, sicurezza in rete, protezione dei dati e consumo sostenibile. L'obiettivo è consentire ai consumatori europei di prendere decisioni sempre più informate su questi argomenti.

Ogni video propone tanti consigli utili...

Qui trovi il video sull'importanza dell'educazione finanziaria (anche in italiano)

Rifletti sulle tue spese mensili e sulle conseguenze finanziarie delle tue scelte di consumo

Cosa suggerisce questo video?

Quando sostieni una spesa ti chiedi se corrisponde a una reale esigenza e quali effetti può avere in futuro? Come viene spiegato anche qui e in questo video, il punto di partenza di una efficace pianificazione è capire quali sono gli obiettivi di consumo e risparmio personali (o familiari) e capire, fra le possibili spese presenti e future, quali sono i bisogni e quali i desideri per stabilire le effettive priorità. Avere il polso delle entrate e delle uscite, della loro prevedibilità e frequenza nel tempo, è importante per comprendere su quali e quante risorse possiamo contare, specie per far fronte a eventuali imprevisti. Puoi trovare altri consigli utili per gestire le tue finanze qui.

Se pensi di chiedere un finanziamento, valuta la lunghezza del piano di rimborso per evitare difficoltà nel rispettare gli impegni finanziari futuri

Può capitare di dover chiedere un prestito: un mutuo per l'acquisto di una casa o un credito al consumo per l'acquisto di beni e servizi importanti per sé o per la propria famiglia - un'auto, un elettrodomestico, un corso di lingue - oppure per affrontare situazioni in cui è necessario disporre immediatamente di una somma di denaro. In queste circostanze occorre sempre fare attenzione a non indebitarsi oltre le proprie disponibilità e valutare se si è in grado di sostenere una determinata rata anche negli anni successivi.

Sul mutuo e sul credito al consumo puoi consultare le nostre Guide in parole semplici.

Indebitarsi in modo eccessivo potrebbe esporre al rischio di non ottenere un prestito quando realmente serve. L'informazione su se hai chiesto un finanziamento a una banca o a una società finanziaria e se hai pagato regolarmente o hai avuto difficoltà più o meno gravi, è segnalata in archivi pubblici o privati che le banche possono consultare. Se sei un buon pagatore, ottenere credito sarà più facile e potrà avvenire a condizioni migliori.

La Centrale dei rischi (CR) è una banca dati pubblica sui debiti di famiglie e imprese verso il sistema bancario e finanziario, gestita dalla Banca d'Italia. Per informazioni consulta la Guida in parole semplici. La Centrale dei rischi si affianca agli archivi privati, informazioni sono disponibili qui.

Prima di firmare un contratto di finanziamento, leggi bene i termini e le condizioni

Prima di sottoscrivere qualsiasi finanziamento, è bene considerare tutte le informazioni contrattuali e il costo del prestito. Prima di ogni decisione è buona abitudine confrontare le offerte di più intermediari e prendersi del tempo per raccogliere informazioni su aspetti che appaiono poco chiari. Sciogliere eventuali dubbi consente di decidere con maggiore consapevolezza e serenità.

Informati sui tuoi diritti

Quando viene offerto un prodotto o servizio finanziario è molto importante essere a conoscenza dei propri diritti. Fra questi, ad esempio, assume particolare rilievo la possibilità di recedere dal contratto una volta firmato: avvalersi del diritto di recesso è possibile entro 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto, anche per quelli online. Informazioni utili sugli strumenti di tutela e sui tuoi diritti sono disponibili qui.

Per scoprire gli altri suggerimenti della Commissione Europea sul tema della alfabetizzazione finanziaria clicca qui.

Consulta anche la Nuova agenda dei consumatori promossa dalla Commissione Europea a novembre 2020.

Inoltre, puoi seguire la campagna sui canali social del Centro Europeo Consumatori Italia, che periodicamente pubblica consigli utili e video pillole forniti dalla Commissione Europea:

-Facebook - @Centro Europeo Consumatori Italia

-Instagram - @ecc.italy

-Twitter - @ECCItaly