Obbligazioni? Bond? Un tuffo nel passato - per fortuna lontano - per un veloce ripasso

Nei giorni scorsi si è tornati a parlare di obbligazioni o bond Parmalat e del tracollo della omonima società guidata da Calisto Tanzi, venuto a mancare all'inizio del mese di gennaio. È una storia che risale a quasi 20 anni fa ma che ha messo a dura prova il portafoglio di tanti risparmiatori. Le obbligazioni collegate alla Parmalat furono rimborsate solo in parte, con perdite per le persone che in quelle obbligazioni avevano investito i loro risparmi.

Ma cosa sono i bond e le obbligazioni societarie? In generale, l'obbligazione è un titolo emesso da una banca, da una società privata o da uno Stato, come i BOT o i CCT. Quando si acquista un'obbligazione si ottiene il diritto a ricevere, alla scadenza, il rimborso della somma versata e una remunerazione chiamata cedola, che può essere trimestrale, semestrale o annuale. L'obbligazione rappresenta un debito per chi l'ha emessa, perché utilizza la somma raccolta per finanziarsi. Bond non è altro che il termine inglese per obbligazione.

Per saperne di più vi proponiamo la nostra scheda sulle obbligazioni, l'infografica investire e il simpatico video con gli attori Roberto Ciufoli e Tiziana Foschi sulle scelte d'investimento.