Il nostro bilancio ed i nostri auguri di fine anno

Ogni fine anno è momento di bilanci. Ripercorriamo insieme le tappe principali di questo primo anno di vita del Portale L'economia per tutti.

Il Portale ha voluto, da subito, accompagnare i visitatori nel percorso di lettura di un'attualità economica divenuta molto complessa a causa della pandemia. Abbiamo cercato di diffondere la conoscenza delle numerose misure governative di sostegno alle famiglie e alle imprese in difficoltà economica e di proporre stimoli volti ad accrescere le competenze economico-finanziarie dei lettori.

Secondo una nostra indagine condotta nel 2020, gli Italiani hanno infatti un livello di alfabetizzazione finanziaria basso nel confronto internazionale e ciò li rende meno attrezzati a fronteggiare improvvise riduzioni di reddito. Le competenze finanziarie, secondo una indagine Comitato Edufin - Doxa, rappresentano infatti un vero e proprio scudo  contro situazioni di emergenza economica come quella cui ci ha messo di fronte la pandemia.

Per questo motivo abbiamo parlato di giovani, di donne, di migranti, le categorie che più di altre si sono trovate in condizione di svantaggio e fragilità e che spesso hanno pagato a caro prezzo la crisi economica.  I temi della pianificazione finanziaria, della adeguata gestione del denaro, del risparmio precauzionale sono stati al centro delle nostre pagine, anche con percorsi didattici a distanza pensati per gli studenti più grandi.

Il lockdown e il distanziamento sociale hanno cambiato molto le abitudini finanziarie degli Italiani, in particolare quelle relative ai pagamenti. Alcuni contributi hanno riguardato il maggior utilizzo delle carte di pagamento attraverso il commercio elettronico, alternativa agli acquisti nei negozi fisici rivelatasi indispensabile al sostentamento dell'economica in questo periodo.

Il maggior ricorso al web e agli strumenti di pagamento alternativi al contante ha fatto anche crescere  i tentativi di truffe e frodi da parte di malintenzionati e criminali informatici.  Nelle nostre pagine abbiamo richiamato spesso l'attenzione sulla necessità di acquisire competenze digitali adeguate a perseguire un buon livello di sicurezza informatica fornendo anche informazioni pratiche su come tutelarsi.

Durante l'estate abbiamo proposto contributi di taglio pratico sulle conoscenze essenziali per gestire con serenità le proprie risorse finanziarie e con una piccola guida sulle principali trappole comportamentali, ovvero gli errori che spesso commettiamo nei processi decisionali.

A ottobre, "Le scelte finanziarie ai tempi del Covid-19" è stato il tema della terza edizione del mese dell'educazione finanziaria: oltre 600 eventi per 32 giorni consecutivi che abbiamo seguito su queste pagine quotidianamente.

Sono storia recente le notizie sul programma cashback di Natale e sulla lotteria degli scontrini – anticipo del più ampio piano cashless del Governo - e l'informativa sulla recente proroga della possibilità di accedere al beneficio della sospensione delle rate di mutui e finanziamenti per famiglie e imprese con diverse scadenze anche nel 2021.

È il tempo della speranza, della rinascita, dei buoni propositi. Il nostro buon proposito è una conferma: continuare a spiegare la realtà che ci circonda con parole chiare, semplici e comprensibili.

Buon 2021 a tutti dalla redazione de L'economia per tutti!